Ogni profilo personale è determinato dopo il colloquio individuale in funzione di una serie di fattori come la situazione finanziaria, le esigenze e gli obiettivi personali, l’orizzonte temporale d’investimento e le conoscenze del cliente in ambito finanziario.

Il profilo generale è poi personalizzato in base agli eventuali vincoli che il cliente desidera porre all’investimento. Ad esempio, è possibile escludere dai portafogli alcuni settori o categorie di titoli.

Il profilo sarà regolarmente riesaminato e adeguato alla luce dei risultati ottenuti o dei cambiamenti della situazione.